POETRY

LETTURA

Sfoglio i tuoi sguardi

leggendo ogni parola

del tuo cammino,

respirando ad ogni virgola

facendo mio ogni tuo punto interrogativo.

Non uno, non due, bensì tre

sono i punti che stanno ora

di fronte a me.

Le tue palpebre sono chiuse.

Nella sospensione si rifugia

il non detto,

il battito che si scaraventa fuori

dalla prigione delle parole.

E qui mi fermo.

Chiudo gli occhi anch’io.

Forse un giorno li riapriremo

sulla stessa riga.

 

Claudia Pisani, Tre punti su di me, 2013.

Illustrazione in copertina: Francesca Smith

Annunci